Questo sito è realizzato usando i fogli di stile css per impaginare, e verrà visualizzato molto meglio se viene utilizzato un browser aggiornato, che supporta i css, come ad esempio Internet Explorer 6, Netscape 8, Mozilla Firefox ecc.

Salta il menu di navigazione e vai direttamente al contenuto.
Scorcio del centro storico di Lenola, da una foto dei primi del XX secoloScorcio del Comune di Vallecorsa, con in primo piano uno degli antichi pozzi immagine di sfondo con strobili di pino e una cinciarella

Ritratto di Francescantonio Notarianni

Francescantonio
Notarianni (1759 - 1843)

Medico e Naturalista. Vice Protomedico e Sotto Intendente del Distretto di Gaeta in Terra di Lavoro nel Regno di Napoli.


Il pdf del libro di Notarianni
Osservazioni pratiche
sulle Febbri di mutazione

è scaricabile gratuitamente su
questo sito (peso del pdf 23 Mb).

  1. - Libreria del naturalista
  2. - Comunicati
  3. - Ringraziamenti
  4. - Home

Primo viaggio botanico in Terra di lavoro è uscito anche nella tradizionale veste tipografica, stampato a colori su carte Fedrigoni.
Per acquistarlo vai sul sito:
www.valicobookshop.com



LA LIBRERIA DEL NATURALISTA

Riproduzione anastatica

OSSERVAZIONI PRATICHE
SULLE FEBBRI DI MUTAZIONE
di Francescantonio Notarianni

Copertina del libro
Napoli, Pietro Perger, 1788 - pp.78


Opera settecentesca di Francescantonio Notarianni conosciuta come uno dei primissimi lavori scientifici pubblicati nell'Italia preunitaria sulla malaria, quando ancora le cause della malattia erano sconosciute. Salvatore De Renzi, docente universitario e storico della medicina nel Regno di Napoli, la definì nel 1848 "un'opera piccola di mole, ma importantissima per lo spirito di osservazione e per la saviezza della dottrina". E' l'opera prima di Francescantonio Notarianni, uscita a Napoli nel 1788 dalle stamperie di Pietro Perger. "Per la copia dei fatti veduti - scrive ancora Renzi - in coloro che avevano contratta la febbre sia nelle maremme di Fondi, sia nelle Paludi Pontine, e pel criterio pratico dell'Autore, è stimata per una delle più giudiziose opere intorno a questo argomento". Sul periodico Giornale Arcadico Giuseppe Tonelli ha scritto nel 1838 che riguardo alle "febbri periodiche" Notarianni "è lo scrittore che ne ha parlato con molto senno e perspicacia e spessissimo menzionato con lode dal Puccinotti". In effetti Francesco Puccinotti, docente universitario nella Toscana Granducale, amico fraterno di Leopardi e senatore del neonato Regno d'Italia, nel suo lavoro Sulla storia delle febbri intermittenti perniciose di Roma negli anni 1819, 1820, 1821 definì "osservazioni interessantissime" quelle compiute e pubblicate da Notarianni. Non va poi affatto sottovalutata la modernità di quello scritto: in particolare quando Notarianni svolge la sua appassionata difesa circa la validità della terapia chininica ancora oggi praticata contro la malaria a distanza di oltre due secoli. Egli infatti parlava della "china-china" come "del più, sicuro, del più eroico, dell'immancabile fra tutt'i rimedj" ben sapendo di navigare controcorrente in quel "torrente dei pregiudizi" alimentato dalle affrettate conclusioni di molti suoi stessi colleghi che, ingannati dalla loro diffidenza, non praticavano una corretta sperimentazione di quel rimedio.

Il libro oggi è ormai introvabile, per le librerie antiquarie il valore commerciale supera i 300 euro, la copia originale da cui è stata ricavata la riproduzione anastatica presentata su questo sito proviene dalla collezione libraria della famiglia Mosillo-Izzi di Fondi. L'antico originale settecentesco è stato donato alla Biblioteca Comunale di Fondi dove oggi viene custodito.


SFOGLIA IL LIBRO

SCARICA IL LIBRO gratis in pdf (23Mb)



Da un'idea di
Mariano Izzi
(1928 - 2008)

Foto di Mariano Izzi

Due anni prima di morire Mariano Izzi ha fortemente voluto dare inizio a un'opera editoriale commemorativa per il 250º Anniversario della nascita di Francescantonio Notarianni, medico e naturalista vissuto fra i secoli XVIII e XIX. La lavorazione è stata ultimata dal Valico Edizioni che ha prodotto il libro Primo viaggio botanico in Terra di Lavoro, scaricabile gratuitamente in pdf da questo sito. (La biografia e le opere di Mariano Izzi sono sul sito www.valicobookshop.com).



L'Opera prima
frontespizio con il titolo e le scritte: del dottor fisico francescantonio Notarjanni, in Napoli,
						nella stamperia di Pietro Perger 1788

Un libro del 1788